Mezcal

Il mezcal è uno spirito, originario del Messico (più in particolare della zona di Oaxaca), che si può ricavare da circa una trentina di varietà differenti di agave. Di 30 tipi di agave da cui si ricava il mezcal 7 sono le più note di cui la più nota è l’Agave angustifolia (espadín) seguita dalla Arroqueño, Cirial, Barril, Mexicano, Cincoañero e così via.

Produzione

Questa bevanda viene, tradizionalmente, prodotta su piccola scala con tecniche risalenti fino a 200 anni fa. Il processo comincia dalla raccolta delle piante e l’estrazione delle piñas (o cuore) dal taglio delle foglie e radici. Le piñas vengono poi cotte 3 giorni in forni a pozzo, tumuli di terra ricoperti di pietre bollenti.

Questa “Torrefazione” sotterranea è quella che conferisce al mezcal il suo tipico sapore affumicato. La fase successiva consiste nel schiacciare e tritare le piñas (tradizionalmente con una ruota di pietra fatta girare da un cavallo). Per finire si lasciano i “cuori” a fermentare in vasi o barili con aggiunta di acqua. Una vola finita la fermentazione il liquido viene distillato in vasi di rame o argilla, a seconda del sapore che si vuole dare al prodotto finale che verrà poi imbottigliato e venduto.

Se il distillato finale viene lasciato a invecchiato per meno di 12 mesi ci si riferirà al Mezcal come Joven (giovane).

Regolamentazione

Il mezcal è tale se riconosciuto come prodotto di origine controllata. In Messico questo spirito è regolamentato dalle leggi ufficiali messicane dal 1994.

La leggenda del verme

Non tutti i mezcal contengono il famoso verme (larva di falena) e i produttori hanno pensieri diversi in merito. Per alcuni è solo una trovata di marketing, per altri è la prova che il mezcal è pronto da bere e per qualcun altro la larva contribuisce al sapore.

Differenze con la tequila

La tequila può essere prodotta solo dalla blue agave in determinate regioni del Messico.
Il mezcal non ha limiti geografici di produzione e può essere prodotta da più di 30 tipi di agave differenti. Nel mezcal è concesso l’uso di agave fino al 100% mentre nella tequila fino al 49% può essere zucchero.

Mezcal Xamán è il magnifico mezcal scelto da noi Bottegai per voi.

Non ci può essere una bella vita dove non c’è buon bere.

(Benjamin Franklin)